Venerdì del libro…In CORTILE

in CORTILE

“Tra il bosco ed il mare nell’allegra pianura ha inizio la nostra stupenda avventura, la casa abitata dal protagonista si trova in un luogo davvero assai in vista………In questa dimora di cui vi ho parlato ci vive un bambino che Pietro ho chiamato.Pietro ha una mamma e pure un papà, che l’hanno viziato, la cosa si sa, perchè per esempio, per il compleanno saranno duecento i regali che fanno.Fra tutti ovviamente il suo più adorato è il televisore pluriaccessoriato…….L’ha accesa quel giorno e non l’ha più spenta, adesso è con lei che lui si addormenta.Viaggiava nel mondo con il suo telecomando, ma nel suo cortile, che stava accadendo?”*

Questo bellissimo libro è di Riccardo Francaviglia e Margherita Scarlata, editore Coccole e Caccole, narra la storia di Pietro , bambino che riempito di regali si piazza in casa con il televisore pluriaccessoriato, con il dolby e la pay e che ormai non intaragisce più con il mondo esterno.Nel frattempo nel suo cortile accadono cose strabilianti di cui lui non si accorge.

E’ consigliato dai 5 anni, come al solito anticipo la lettura ai 3/4 anni.

Buone letture Uffa 

*Frasi tratte dal libro in cortile

Cocoricò

 

Cocoricò è un pulcino molto bravo, così quando chiede alla sua mamma una torta lei gliela prepara subito.Ma per accendere il forno ci vuole la legna e Cocoricò si offre di andare a raccoglierla.”Va bene, ma fai attenzione al Gatto Mangione, tre volte lui miagola per ogni boccone.”si raccomanda la mamma a Cocoricò.

MARAMIAAAAOOO!!! MARAMIIIIAAAAOO!!  MAAAAARAMIAO!!Per salvarsi a Cocoricò non resterà che dargli metà del dolce, ma la mamma l’ha fatto così buono che …….picotì-picotà!picotì- picotà!La torta era così buona che Cocoricò si è mangiato anche l’altra metà.A mamma Gallina non resta che nascondere il suo piccolo Cocoricò, Oh, Oh! MARAMIAOOO….!Sono Gatto Mangione.Sto sentendo un pulcino e adesso lo mangio in un boccone!

Volete sapere come va a finire????Non vi resta che leggerlo.

Questo è il libro che propongo per il venerdì del libro di Homemademamma.

Favola tratta da un canto tradizionale Birmano, si presta molto bene all’interpretazione.Noi ci siamo divertiti molto a falsare il maramiao di Gatto Mangione.Poi per non farci mancare nulla ci siamo preparati una bella ciambella al cioccolato che però si è sbafata mamma, complice la coincidenza con l’orario della nanna del pupo (13.30).Un pezzettino-ino gliel’ho lasciato per merenda.

L’autore è Marisa Nunez illustratore Helga Bansch editore Logos.

Come sempre buone letture

Uffa

Sottosopra…..Soprasotto

Tim e Tom giocano insieme, ma non sono d’accordo su quello che vogliono fare. Tim vuole fare una buca per farne la sua tana,mentre Tom sogna una collina.Nessuno dei due vuole cambiare idea, e allora cominciano a bisticciare e si separano.Ognuno lavora per il suo progetto, incurante dell’altro.Ma saranno così diversi i loro lavori, o in fondo sono uno lo specchio dell’altro!!!???

 Questo libro è di Marcus Pfister ed è edito dalla Nord-Sud del 2006.Titolo originale:”Timo und Matto wollen nicht das Gleiche”.Si può proporre dai 3 anni, molto interessante per spiegare il concetto del sopra e sotto da punti di vista diversi.Le illustrazioni di Pfister sono sempre bellissime.

Buone letture Uffa

Pipistrelli in biblioteca

I pipistrelli di solito stanno nelle caverne buie ed umide, ma nella notte delle nottole può capitare di trovarli anche in biblioteca.Quando finalmente qualcuno dimentica una finestra aperta, per questi simpatici pipistrelli è una festa.Via tutti in biblioteca a leggere alla fioca luce delle lampade.

Volete andare anche voi, ricordatevi però che leggono i libri al contrario.

Questo libro è di Brian Lies il Castoro edizioni è del 2009. Titolo originale “Bats at the Library”.

Le illustrazioni sono bellissime, giocano sulle sfumature del chiaroscuro, i pipistrelli non sono affatto paurosi, ma ispirano proprio simpatia.Si può leggere tranquillamente anche dai 2 anni.

Buone letture Uffa

Zou

Questo è un altro libro di Michel Gay è di  Babalibri del 2000, l’altro è stato pubblicato qui.Il titolo originale  ZOU.

Quando la mamma e papà sono svegli, Zou ha il permesso di salire sul lettone.Per svegliarli farebbe di tutto, anche preparargli un buon caffè.E se il caffè si rovescia??Niente paura, Zou ha una soluzione…………..una piccola soluzione.Chi l’ha detto che ci vuole tanto caffè per svegliarsi???!!!

Un bellissimo libro che strabocca di dolcezza e che rappresenta quello che succede alla mattina nella maggior parte delle case di tutto il mondo.Potete leggerlo già dai 18 mesi, anche come scusa per spupazzarvi il bimbo nel lettone.

Buone letture Uffa

Libri di Natale…in libreria parte seconda

Libro di Mireille D’Allancé edito da Babalibri prezzo euro 12.Questo libro è del 2007, l’edizione in lingua originale è del 2000.Titolo in lingua originale “Bear’s Christmas Star”-

Papà Orso arriva a casa con uno stupendo albero di Natale, che bello sarà decorarlo insieme.Piccolo Pelo però combina solo disastri e papà lo manda via.Uffa che noia avere un albero e non poterlo decorare insieme, ma anche Piccolo Pelo servirà per poter addobbare l’albero e nel punto più importante.Lettura dai due anni , e lasciate che vi aiutino, a volte rompiamo più cose noi che loro.

Editore Babalibri, autore Olga Lecaye prezzo euro 13,43.Titolo Originale ” Le petit Lapin de Noël”

Babbo Natale non trova la casa di coniglietto, perchè fuori imperversa una terribile nevicata.Coniglietto si avvia allora alla ricerca di Babbo Natale…..

Questo libro è stupendo, con finestrelle che si aprono girando le pagine,ti porta dritto dentro all’atmosfera natalizia.Costo euro 18.Editore Edicart, autore Susanna lockheart.Le fiabe qui narrate sono:”Lo schiaccianoci” di Ernst Theodor Hoffmann e “La notte prima di Natale” di Clement Clarke Moore.

 

Conosci la storia di  Volpe d’Argento che, a Natale, esaudisce i desideri ?!?……No?!Allora vieni a scoprirla, gli abitanti di Volponia ti aspettano.In ogni pagina è presente una ruota che girando cambia l’illustrazione come per magia.Proponibile dai tre anni circa, fate attenzione nel girare la ruota se, come il mio, il vostro pargolo/a non smetterà più di voler vedere la magia.La linguetta che fa compiere la magia è abbastanza delicata.Editore Ide & Ali costo euro 9,50.

Questo è il primo libro di Natale che ho preso a mio figlio, all’età di due anni.Per i bimbi piccoli (sotto i due anni) difficilmente trovo libri che mi ispirino per il natale, ma questo mi aveva ispirato sia per la storia ,senza pretese culturali, che per il fatto che girando una ruota si aumentava o diminuiva il numero di renne necessarie a Babbo Natale per trainare la sua slitta.Renne in cartoncino e che escono dal libro solo girando la ruota che ci servirà per contare le renne.Gli elfi aggiungono sempre nuovi regali e Babbo Natale ha sempre più bisogno di renne che lo aiutino.Editore Ide & Ali euro 8,90.

Per i bambini sotto i due anni, vi consiglio di leggere molte storie di Natale narrandogliele.Non state a cercare libri con le illustrazioni, magari prendetegliene al massimo uno, magari sonoro.Preferite cd di musica natalizia e canticchiate spesso motivi natalizi, reperite in rete attività da fare.Pastricciate con lui, fate un mini albero con le decorazioni fatte insieme, anche se brutte.Se ne ricorderà molto di più dei 200 libri che gli avrete letto, avrete tempo l’anno dopo per trovare bellissime storie da leggergli e da fargli “vedere”.

Non ho volutamente messo libri classici, perchè ritengo che vadano raccontati e non letti (con le illustrazioni) a bambini di questa età. Libri come “Canto di Natale” di Charles Dickens sono da leggere senza illustrazioni.Ogni bambino ha diritto di immaginarsi il suo Scrooge senza che nessuno gli faccia vedere come ha pensato di illustrarlo.Leggere però un libro di queste dimensioni (circa 120 pagine) a bambini di questa età può essere difficile (difficoltà a rimanere attenti).E allora rileggetevelo voi e poi raccontategliela, vi piacerà un sacco scoprire come si immaginano i vari personaggi, con chi li identificano.

Buone letture Baci Uffa

Libri di natale… in libreria parte prima

Vi propongo una serie di libri che mi sono sembrati molto carini per il natale e reperibili in libreria.Ve ne erano molti altri, che però non mi ispiravano per niente.Seguiranno altri post con altri titoli che saranno reperibili in biblioteca, oppure in edicola o in cartoleria.Perchè, ebbene si, i libri seguono canali di distribuzione a noi imperscrutabili.

Natale arte creativa  Edizioni Usborne prezzo euro 16, autore Watt Fiona

Contiene idee molto carine e facili da fare per il natale.

 

Sempre della usborne, stesso autore Watt Fiona questo libro contiene più di 800 adesivi da attaccare e molte attività.Consiglio di usarlo dai quattro anni, se volete che gli adesivi li attacchino come pare a voi, altrimenti se come me siete per la libertà di attacco/stacco via libera anche dai tre anni.

Prezzo 7.50 euro, molto accessibile.

“Cari bambini, il Natale è la festa di un neonato, è perciò la vostra festa! Voi l’attendete con impazienza e ad essa vi preparate con gioia, contando i giorni e quasi le ore che mancano alla Santa Notte di Betlemme.” (Giovanni Paolo II).Per la prima volta, copio un pezzo di recensione su un libro, ma questa citazione mi piaceva davvero tanto. Questo è un libro pop-up di Làstrego & Testa, ha Dvd con gli episodi, 25, de “I giorni dell’Avvento” ispirati al “Presepio” di Emanuele Luzzati. Tranquillamente proponibile dai tre anni.Costo euro 18, su bol c’è il 20% di sconto.

E’ un libro sonoro della De Agostini, del 2006, ma in libreria c’è ancora.Autori Matthews Derek e Harwood Beth.Sia sonoro che pop-up.Molto carino e divertente, fa molto atmosfera natalizia.Prezzo euro 13.90 ed è di una decina di pagine.

 

Mi sono accorta che questo post sta diventando un pò lungo, quindi gli altri titoli li metto in un’altro post.

Baci Uffa