Figurine….

Io adoro le figurine.Da piccola ci passavo un mucchio di tempo.Ora disponibili ci sono figurine sempre più tecnologiche e che non mi ispirano.E il prezzo è veramente eccessivo.Se un genitore tenesse il conto di quanto spende per finire l’album di suo figlio, non penso che lo inizierebbe neanche.Purtroppo, o per fortuna per il nostro portafoglio, nonni e zii ci danno una mano e quindi la nostra visita all’edicola è molto dilazionata.Una volta ci si divertiva a scambiare le figurine tra amici e tra compagni di scuola durante l’intervallo .Mi ricordo che le maestre ci incoraggiavano in questa attività.Questa estate ho comprato una rivista sul traghetto per mio figlio, Playhouse disney, per vedere se era adatta alla sua età o no.Allegato alla rivista un album di figurine che mi è piaciuto molto.Abbiamo così iniziato la nostra raccolta, anche se tutti mi dicevano che era ancora troppo piccolo(26 mesi).E’ stata una scoperta bellissima:un gioco che si evoluto.Noi non ci siamo limitati ad attaccare le figurine, abbiamo fatto anche le seguenti cose,

  • controllo doppio: ma non con il numero, vedendo se era già attaccato sfogliando l’album.
  • Manualità: prima aiutandolo ad attaccarle e poi solo il bordo, infine a fare da solo (vi assicuro che ora è più bravo di me).
  • Memoria: verso la fine sapeva già se quella figurina era già presente o no e mi andava alla pagina velocemente.

Ogni sera, aprivamo tre pacchetti di figurine e giocavamo un pò, era un gioco molto rilassante, utile prima della nanna.

A circa 50 figurine dalla fine dell’album ci siamo accorti che in ogni pacchetto trovavamo solo  max una figurina mancante il resto erano doppioni.Per la prima volta in vita mia, ho avuto difficoltà a fare gli scambi.Quindi ho aperto il sito della panini e ho scoperto che, oltre agli arretrati, si ha accesso anche all’album intero con le figurine ancora da attaccare. Per pasqua voglio prendergliene uno.

Secondo me le figurine , così come gli stickers sono uno strumento bellissimo da offrire al bambino.Si possono usare nel loro contesto, album, giornalino; o lasciare libertà alla fantasia e alla creatività e permettere che li attacchino dove vogliono.Non pensiate che sia sprecato uno sticker attaccato male e che vostro figlio sia troppo piccolo per proporglielo…..Provando si impara-

uffa

sito Panini: http://www.paninionline.com/collectibles/institutional/it/it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: