bellezza mozzafiato

bellezza mozzafiato

A volte ritornano………….

Questo blog latita e anche la sua amministratrice.

Avrei tanto cose da scrivere, ma il tempo è tiranno.Vorrei avere giorni di 48 ore e altre volte solo di 3, invidio chi riesce a fare tutto con sole 24 ore a disposizione , o chi se le fa bastare.

In questi mesi di silenzio sono successe tante cose, ho finalmente trovato un lavoro stabile, ho convissuto con problemi di salute, ho avuto problemi con mio figlio.

Ma più di tutto ho imparato a respirare e a lasciarmi andare.Lasciarmi andare mi sta ancora richiedendo sforzi, visto che sono una maniaca del controllo, ma grandi passi sono già stati fatti.

Ora piano piano torno anche alla mia passione i libri.

Un bacio

Uffa

TANTI TANTI TANTI AUGURI DI BUON NATALE

Finalmente riesco a scrivere due righe e…….

Tanti auguri di buon natale a tutti quelli che hanno transitato nella mia vita, anche solo sfiorandomi sull’autobus.

Baci Uffa

Venerdì del libro…In CORTILE

in CORTILE

“Tra il bosco ed il mare nell’allegra pianura ha inizio la nostra stupenda avventura, la casa abitata dal protagonista si trova in un luogo davvero assai in vista………In questa dimora di cui vi ho parlato ci vive un bambino che Pietro ho chiamato.Pietro ha una mamma e pure un papà, che l’hanno viziato, la cosa si sa, perchè per esempio, per il compleanno saranno duecento i regali che fanno.Fra tutti ovviamente il suo più adorato è il televisore pluriaccessoriato…….L’ha accesa quel giorno e non l’ha più spenta, adesso è con lei che lui si addormenta.Viaggiava nel mondo con il suo telecomando, ma nel suo cortile, che stava accadendo?”*

Questo bellissimo libro è di Riccardo Francaviglia e Margherita Scarlata, editore Coccole e Caccole, narra la storia di Pietro , bambino che riempito di regali si piazza in casa con il televisore pluriaccessoriato, con il dolby e la pay e che ormai non intaragisce più con il mondo esterno.Nel frattempo nel suo cortile accadono cose strabilianti di cui lui non si accorge.

E’ consigliato dai 5 anni, come al solito anticipo la lettura ai 3/4 anni.

Buone letture Uffa 

*Frasi tratte dal libro in cortile

Giveaway libresco….

Io vivrei di libri! Ultimamente, per questioni economiche mi limito a comprarli solo a mio figlio.Anche a lui non quanti vorrei.Oltre a comprargli i libri noi siamo assidui frequentatori di biblioteche, nonchè fan delle letture ad alta voce, animate e non, con o senza laboratorio.Della serie basta che sia in biblioteca……

Mi piace crescere mio figlio con questa duplice veste del libro, disponibile a tutti oppure solo per lui.Ultimamente anche se lui è ancora piccolo, ci stiamo attrezzando per comprare libri un pò costosi e particolari, di cui poi vi scriverò.

Adesso vi volevo consigliare un giveaway di Mammagiramondo su un bellissimo libro (appena comprato per una festa di compleanno, io scaramanticamente speravo nella copia autografata tutta per me) che pensavo fosse adatto a bambini delle elementari, anche perchè conta un volume di 80 pagine.Invece con mia grande gioia, si può benissimo leggere già dai 4/5 anni (anche verso i 3 anni e mezzo per lettori precoci come il mio), basta saper catturare i momenti di attenzione del pupo.

E allora correte a partecipare al giveaway e se non vincete correte in libreria….

Baci Uffa

Questo è il link al giveaway, la copia è autografata, leggetevi il post sul blog di mammagiramondo http://mammagiramondo.blogspot.com/2011/03/un-giveaway-per-italia-150.html

Cocoricò

 

Cocoricò è un pulcino molto bravo, così quando chiede alla sua mamma una torta lei gliela prepara subito.Ma per accendere il forno ci vuole la legna e Cocoricò si offre di andare a raccoglierla.”Va bene, ma fai attenzione al Gatto Mangione, tre volte lui miagola per ogni boccone.”si raccomanda la mamma a Cocoricò.

MARAMIAAAAOOO!!! MARAMIIIIAAAAOO!!  MAAAAARAMIAO!!Per salvarsi a Cocoricò non resterà che dargli metà del dolce, ma la mamma l’ha fatto così buono che …….picotì-picotà!picotì- picotà!La torta era così buona che Cocoricò si è mangiato anche l’altra metà.A mamma Gallina non resta che nascondere il suo piccolo Cocoricò, Oh, Oh! MARAMIAOOO….!Sono Gatto Mangione.Sto sentendo un pulcino e adesso lo mangio in un boccone!

Volete sapere come va a finire????Non vi resta che leggerlo.

Questo è il libro che propongo per il venerdì del libro di Homemademamma.

Favola tratta da un canto tradizionale Birmano, si presta molto bene all’interpretazione.Noi ci siamo divertiti molto a falsare il maramiao di Gatto Mangione.Poi per non farci mancare nulla ci siamo preparati una bella ciambella al cioccolato che però si è sbafata mamma, complice la coincidenza con l’orario della nanna del pupo (13.30).Un pezzettino-ino gliel’ho lasciato per merenda.

L’autore è Marisa Nunez illustratore Helga Bansch editore Logos.

Come sempre buone letture

Uffa

Sottosopra…..Soprasotto

Tim e Tom giocano insieme, ma non sono d’accordo su quello che vogliono fare. Tim vuole fare una buca per farne la sua tana,mentre Tom sogna una collina.Nessuno dei due vuole cambiare idea, e allora cominciano a bisticciare e si separano.Ognuno lavora per il suo progetto, incurante dell’altro.Ma saranno così diversi i loro lavori, o in fondo sono uno lo specchio dell’altro!!!???

 Questo libro è di Marcus Pfister ed è edito dalla Nord-Sud del 2006.Titolo originale:”Timo und Matto wollen nicht das Gleiche”.Si può proporre dai 3 anni, molto interessante per spiegare il concetto del sopra e sotto da punti di vista diversi.Le illustrazioni di Pfister sono sempre bellissime.

Buone letture Uffa

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.